Perché scopare un’amica è meglio che avere una fidanzata

CONTATTAMI PER SESSO

Sesso oppure amore? Desiderio oppure passione? Divertimento o sentimento?

Si potrebbero tradurre in questo modo le differenze che si evidenziano nello scopare un’amica piuttosto che fare l’amore con la propria fidanzata.

 

Sesso come stimolo fisiologico

 

Diciamo subito che a tutti piace il sesso. Non solo perché è un elemento fisiologico irrinunciabile, ma anche per il fatto che è lo stimolo che riempie la vita di ognuno.

Il sesso –e non è certo un segreto- è un atto meccanico fatto da due corpi per procurarsi reciproco piacere e questo può essere consumato in modo totalmente materiale oppure quando si vive un sentimento d’amore.

I sessuologi danno una loro interpretazione a questi due modi di fare sesso:

  1. il primo è quello che lo vede come atto fine a se stesso;
  2. il secondo è la celebrazione dell’amore che fa dell’atto, la massima manifestazione della passione.

Se si lasciano da parte le valutazioni scientifiche e sociali, possiamo considerare in modo più terra-terra il sesso facendo sempre le due macrodifferenze cui sopra ma, il sesso fine a se stesso risulta essere meno impegnativo di quello abbinato ad un amore, per ovvie ragioni.

 

Gli scenari ipotizzabili se si fa sesso con un’amica

Prendiamo, ad esempio, due scenari.

Abbiamo un’amica disinibita che ci piace e alla quale risultiamo simpatici.

Non ci vuole molto per finire a letto per vivere un’avventura che magari sarà l’unica ma, in questo caso, la gestualità che si andrà ad espletare sarà talmente libera da vincoli di ogni sorta che avrà come unico obiettivo quello di raggiungere il piacere più volte, non avvisando alcun senso di responsabilità-

Laddove lo stesso scenario sia vissuto con la fidanzata, si potrebbero avere delle limitazioni legate alla morale, alla inibizione originata per timore di sbagliare e anche una responsabilità dettata dal tipo di rapporto sentimentale.

E’ questa la spiegazione del perché, consumare sesso con un’amica, risulta più gratificante di quello che si vivrebbe con una fidanzata che è imprigionato all’interno di convenzionalità che spesso risultano più che castranti.

Chi pensa che negli identici scenari il piacere sia uguale, compie un macroscopico errore di valutazione.

Scopare con un’amica è certamente più gratificante a livello sessuale che farlo con la fidanzata ma non va dimenticato il fatto che la poesia che regala un amore vero, ripaga bene quella differenza che abbiamo evidenziato poc’anzi.

 

Fonte: DioDelSesso

CONTATTAMI PER SESSO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *